menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di truffare un 79enne chiedendogli di saldare un finto debito: denunciato 42enne

Il truffatore aveva convinto il pensionato a fare un bonifico per saldare l'inesistente debito: l'ufficio Antifrodi della banca ha bloccato tutto e i Carabinieri sono risaliti all'autore del raggiro

Ha tentato di truffare un anziano di 79 anni con la scusa di un debito, ovviamente inesistente, che l'uomo avrebbe avuto con una società editrice per una rivista della Polizia di Stato ma è stato rintracciato e denunciato. Si tratta di un 42enne, di origine torinese ma residente a Milano, che circa due mesi fa aveva contattato per telefono un pensionato di Langhirano per convincerlo a saldare il debito inesistente. L'uomo, dopo la telefonata, si è convinto e si è recato in banca per effettuare un bonifico di 8 mila euro sul conto indicato dal truffatore. Fortunatamente l'ufficio Antifrode dell'istituto di credito è intervenuto, bloccando il bonifico. I Carabinieri sono così riusciti a risalire all'identità del truffatore - tramite il conto che era intestato a lui - e a denunciarlo per tentata truffa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento