rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca

Ha violato la sorveglianza speciale: trovato in zona stazione dalla polizia, arrestato 37enne pericoloso e recidivo

L'arresto durante i servizi di controllo del territorio

Ha violato la misura della sorveglianza speciale e per questo un 37enne parmigiano è stato arrestato. I fatti: questa notte all’una la Volante, durante lo svolgimento degli ordinari servizi di controllo del territorio, ha notato la presenza di due soggetti appiedati in zona stazione, di cui uno già conosciuto ai poliziotti. I due uomini, alla vista degli agenti, si allontanavano frettolosamente, insospettendo i poliziotti. Fermati e controllati, venivano identificati per un 37enne parmigiano e un 30enne italiano domiciliato nel reggiano, con numerosi precedenti di polizia. Dal controllo effettuato, il 37enne risultava gravato dalla misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza in atto con obbligo di soggiorno a Parma con rientro non oltre le ore 22 e con divieto di uscire al mattino prima delle ore 7 senza comprovata necessità.

Il soggetto controllato, invitato a motivare la sua presenza in strada, non ha fornito alcuna giustificazione. L’uomo è stato accompagnato in Questura e tenuto conto della pericolosità sociale del soggetto, desunta dai vari precedenti, e dalla ripetuta reiterazione dell'inottemperanza della misura di prevenzione, è stato arrestato per la violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha violato la sorveglianza speciale: trovato in zona stazione dalla polizia, arrestato 37enne pericoloso e recidivo

ParmaToday è in caricamento