Rigoletto al Barsò, n un gioco crudele, interamente “manovrato” dalla luce: impossibile sfuggire alla sua solitudine

Il nuovo spettacolo col quale il Teatro Regio di Parma torna finalmente a incontrare il pubblico

“È dedicato anzitutto a Parma e al suo territorio il primo progetto del Teatro Regio che, alla sua riapertura subito dopo la quarantena, offre a tutti gli appassionati l’occasione per tornare finalmente a gioire del piacere e della condivisione dello spettacolo dal vivo e della musica di Giuseppe Verdi, dichiara Federico Pizzarotti, Sindaco di Parma e Presidente della Fondazione Teatro Regio di Parma”.

Rigoletto al barsò è la nuova produzione del Teatro Regio di Parma che debutta all’aperto al Parco della Musica, presso l’Auditorium Paganini, firmato da Renzo Piano, che ha progettato il recupero architettonico dell’originaria struttura industriale, lunedì 29 giugno 2020, ore 21.30, con repliche dal 30 giugno al 2 luglio, dal 6 al 9 e dal 13 al 16 luglio 2020, sempre alle ore 21.30.

“Siamo felici di annunciare il ritorno all’attività di spettacolo dal vivo del Teatro - dichiara Anna Maria Meo Direttrice generale del Teatro Regio. Dopo le cancellazioni e il silenzio obbligato degli ultimi mesi ci ritroveremo con La Toscanini e in uno spazio che si associa all’attività dell'Orchestra, ma in un luogo non consueto, accompagnati dall’entusiasmo dei giovani artisti. È tempo di sperimentazioni e noi non ci sottraiamo. Troppo a lungo siamo stati lontani dal pubblico e non volevamo attendere il Festival per ritrovarci. Ci affascina l’idea di condividere le prime sere d’estate accompagnati dalla musica verdiana e con questo spirito abbiamo programmato una produzione all’aperto al Parco della Musica: 12 recite in 3 settimane consecutive. Tante recite perché il numero di spettatori sarà limitato a 199. Naturalmente sarà garantito il rispetto di tutte le norme a tutela della sicurezza dei lavoratori e del pubblico a partire dal distanziamento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento