rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
ParmaToday

Montagna 2000: "La gestione delle fontane pubbliche è di competenza dei comuni e non del gestore del servizio idrico"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Montagna 2000 S.p.A, in risposta ad alcune allusioni a mezzo social network sulla manutenzione delle fontane pubbliche, ribadisce che la gestione delle fontane pubbliche è di competenza dei singoli Comuni in cui ricadono. Montagna 2000 S.p.A, gestore del servizio idrico, non ha pertinenza a riguardo. Gli obblighi del gestore riguardano la “captazione, adduzione e distribuzione di acqua ad usi civili, di fognatura e di depurazione delle acque reflue, compresi i servizi di captazione adduzione a usi multipli e i servizi di depurazione ad usi misti civili e industriali e deve essere gestito secondo principi di efficienza, efficacia ed economicità, nel rispetto delle norme nazionali e comunitarie”, come definito dalla c.d. legge Galli (D.lgs. n. 152/2006).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagna 2000: "La gestione delle fontane pubbliche è di competenza dei comuni e non del gestore del servizio idrico"

ParmaToday è in caricamento