menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Dall'Olio

Nicola Dall'Olio

Il Pd dopo la sconfitta pensa al ricambio: Dall'Olio in pole position

Vertice del partito dopo la debacle al ballottaggio: Bernazzoli fa autocritica e lancia l'ex rivale alle primarie come capogruppo in consiglio comunale, il 16 assemblea provinciale per il nuovo segretario

Consultazioni ed incontri nel Partito Democratico dopo la sconfitta elettorale di Parma. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto una maggioranza monocolore di 20 persone in consiglio comunale, il Pd avrà 13 consiglieri di minoranza. In attesa di partecipare al primo consiglio dell'era Pizzarotti i democratici si leccano le ferite, fanno autocritica e cercano di arrivare alla nomina dei nuovi responsabili del partito, dopo le dimissioni dell'ex segretario provinciale Roberto Garbi e della segretaria cittadina Lorenza Dodi. Un incontro importante si è svolto ieri presso il circolo Inzani a Moletolo.


Verso la fine della serata ha preso la parola anche Vincenzo Bernazzoli che ha analizzato la situazione, riservandosi di decidere rispetto alla scelta che dovrà fare tra la poltrona di presidente della Provincia e quella di consigliere comunale. Vorrà guidare l'opposizione a Pizzarotti o continuare a governare l'Ente provinciale? Probabilmente la seconda visto che ha indicato Nicola dall'Olio come possibile capogruppo in consiglio comunale. Nel frattempo il partito, con una decisione presa a maggioranza, è stato affidato a tre persone, Luca Benecchi, Gabriele Ferrari e Faliero Zambelli. Si attende l'assemblea provinciale del 16 giugno e di quella comunale del 17, dalle quali usciranno i nuovi vertici del Pd locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Vaccino: da domani prenotazioni anche online per i 50-54enni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Vaccino: dal 17 maggio prenotazioni per gli over 40"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento