Comuni, la protesta dei sindaci da Napolitano. Pizzarotti: "La situazione deve essere risolta"

Ieri sera il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto una delegazione dei sindaci italiani, tra cui il primo cittadino di Parma: chiedono che le risorse siano almeno pari a quelle del 2013

Le proteste dei Comuni italiani sono arrivate fino al Quirinale. Ieri sera il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto una delegazione dei sindaci italiani, guidata dal presidente dell’Anci Piero Fassinoche ha spiegato al presidente come la legge di stabilità mette di fatto i Comuni Italiani in condizione di non chiudere i bilanci, pena pesantissimi tagli di servizi essenziali per i cittadini.

La delegazione era composta dai sindaci di Torino, Livorno, Pavia, Milano, Roma, Napoli, Cagliari, Parma, Venezia, Ascoli e Palermo, oltre che da un rappresentante dei piccoli comuni. I primi cittadini hanno chiesto al presidente di farsi parte attiva per indurre il Governo ad assicurare ai Comuni risorse almeno pari all’anno 2013In particolare, Federico Pizzarotti ha rappresentato la grave situazione economica della nostra città. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’appello mancano dieci milioni di euro rispetto all’anno precedente: “Questa situazione – ha detto il sindaco di Parma a Napolitano – deve essere risolta perché questa è la condizione necessaria per garantire servizi essenziali come quelli per la prima infanzia, gli anziani, i disabili”Il Presidente Napolitano ha manifestato la sua piena attenzione e condivisione ai problemi posti dagli enti locali ed ha auspicato che si arrivi rapidamente ad una soluzione dei problemi evidenziati dai sindaci per garantire la copertura dei servizi in un momento di grave difficoltà per le famiglie. A margine dell’incontro, Federico Pizzarotti ha consegnato al presidente della Repubblica un libro sulla storia del Teatro Regio e, ben conoscendo al sua passione per la lirica, lo ha invitato alla prossima edizione del Festival Verdi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento