rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
POLEMICA

Trasporto pubblico, Osio: "L'aumento dei prezzi per i biglietti è inaccettabile"

"Tep scarica ancora una volta l’incremento dei costi sulle famiglie parmigiane"

“Tep ha comunicato che a partire dal 1° gennaio del 2024 aumenteranno ancora le tariffe per quanto riguarda i biglietti e gli abbonamenti. È inaccettabile soprattutto in una situazione in cui la crisi è sempre più forte e tante famiglie fatica ad arrivare alla fine del mese. Già l’anno scorso abbiamo assistito a degli aumenti, il biglietto per la corsa semplice ora costerà 1,70 euro”. Inizia così il commento di Marco Osio, consigliere comunale del gruppo Vignali sindaco in merito all’aumento delle tariffe degli autobus, annunciati dalla Tep per quanto riguarda il 2024. “Il titolo di viaggio per la corsa semplice passerà da 1.60 a 1.70, il biglietto da 8 corse passa da 11 a 12.50 euro, il biglietto giornaliero da 4.80 a 5.40, il biglietto giornaliero scambiatori passa da 3.60 a 4.10. Aumentano anche gli abbonamenti: quello mensile ordinario passa da 34 a 36 euro, quello annuale da 289 a 300 euro. In pratica gli aumenti riguarderanno quasi tutte le tipologie di biglietto per il trasporto pubblico locale. La Tep parla di impatto dell'inflazione e di aumento dei costi delle materie prime e di gestione ma non è inaccettabile che questi aumenti vengano di nuovo scaricate sulle famiglie parmigiane” “A fronte di questi aumenti – continua il consigliere Osio – in questo primo anno di Amministrazione Guerra non abbiamo assistito a nessun potenziamento del trasporto pubblico. Le promesse della giunta sono rimaste tali, come per esempio l’autobus gratis per chi si reca in centro al sabato e per gli under 18. Gli unici due esperimenti messi in campo per le frazioni, i Week-bus e la navetta dei P-Days, sono subito falliti. In più non sono state ripristinate le navette degli scambiatori, né il Pronto Bus serale. Non si sono visti nemmeno i mini autobus elettrici per il centro storico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, Osio: "L'aumento dei prezzi per i biglietti è inaccettabile"

ParmaToday è in caricamento