menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alicia preoccupa la Regia: "Non ci iscriviamo, ricominciamo dalla D"

"Così possiamo giocare al Mirabello"

Se la situazione che riguarda Parma non è il massimo della tranquillità, quella che sta vivendo la Reggiana è anche peggiore. Secondo il Resto del Carlino, la moglie di Mike Piazza, Alicia avrebbe convocato i tifosi nella sua abitazione dicendo loro: "Ripartiamo dalla Serie D, così giochiamo al Mirabello". 

Il termine per l'iscrizione al campionato scade sabato 30 giugno, e Piazza ritornerà in queste ore dagli Stati Uniti per incontrare imprenditori locali e tentare di salvare la vita a una società centenaria l'anno prossimo.

“Sfortunatamente la Reggiana è stata oggetto di attacchi sin dall’arrivo di Mike. Il progetto era ambizioso. Un progetto dove Mike ed io abbiamo messo cuore, tempo e finanze. Ma a parte le battaglie legali, gli atti di bullismo subiti sulla questione stadio, la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la “sospetta” sconfitta di Siena. Siamo persone generose, non pazzi. Vi posso assicurare che non c’è persona più rammaricata e triste per la catena di eventi che si è verificata. A volte addirittura abusivi. Non possiamo permettere che questo trattamento continui. Mike ed io siamo orgogliosi del lavoro fatto. Ma come dice Mike: “a tutto c’è un limite”. Questo progetto richiede la presenza di più partner. Non una sola famiglia. Mike ed io vogliamo mandare il nostro amore a tutti i tifosi in questo difficile momento”. La nota ufficiale diffusa da Alicia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento