rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
OBIETTIVO SERIE A

Buffon, Estevez e Vazquez uomini da playoff

Carisma, lotta e fantasia a servizio di Pecchia che punta sui suoi uomini chiave per esaudire il sogno del presidente Krause

I playoff, prendendo in prestito una definizione che Mao ha utilizzato per le rivoluzioni, non sono pranzi di gala. Non bastano le intenzioni, bisogna sporcarsi le mani. Vengono decisi solitamente da episodi o grandi nomi, ma possono indirizzarli anche quelli che corrono e sgomitano nei vicoli della partita. Giocatori specializzati, uomini dal carisma spiccato. Segni particolari: vincenti. I primi (i grandi nomi) vivono per la gloria del gol o di una giocata, i secondi (quelli che sgomitano) si spendono senza tregua per la causa, facendosi notare per come si esaltano in battaglia e per come garantiscono equilibrio alla squadra e stabilità alle due fasi. Per il Parma ce ne sono almeno tre, che poi costituiscono la spina dorsale di una squadra che ha trovato grande sicurezza nell'ultimo mese e mezzo. 

Buffon, carisma e personalità al servizio dei compagni

Il capitano ne ha viste di ogni, ma anche per lui i playoff rappresentano una situazione nuova con la quale non si è mai cimentato prima di oggi. Per tutti i compagni rappresenta un punto di riferimento, sia dentro che fuori dal campo. Il suo carisma si misura sia negli interventi, sia nella gestione dei momenti. Gente con la sua mentalità vincente, che coltiva sogni realizzandone la maggior parte da inizio carriera, serve come il pane in lotte da dentro o fuori come queste. In stagione Buffon ha giocato 17 partite, quasi il 50% del totale, mantenendo la porta inviolata per quattro gare. Ed è lui, oggi, il portavoce di un sogno che coltiva tutto l'ambiente Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buffon, Estevez e Vazquez uomini da playoff

ParmaToday è in caricamento