menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, niente accordo per la buonuscita a Evacuo che andrà all'Avellino

Intanto è cominciata ufficialmente la settimana che porta i crociati alla sfida con il Santarcangelo. D'Aversa ha fuori Benassi (squalificato), Lucarelli (infortunato), Baraye (che si è allenato a parte) e Nocciolini

Dal nostro inviato 

COLLECCHIO - Era ufficialmente in permesso, Felice Evacuo, che non ha preso parte all'allenamento che ha riportato i crociati verso il campionato. La squadra di D'Aversa ha ripreso gli allenamenti in vista della sfida delicata con il Santarcangelo, il bomber non c'era, mentre il suo agente era a colloquio con Daniele Faggiano per trovare un accordo per la risoluzione consensuale del contratto, l'unica via percorribile al momento. Il Parma vorrebbe liberarsi dell'ingaggio pesante di Felice che non riesce a trovare una sistemazione che fa al caso suo. Perché l'Alessandria si è fatta avanti, ok, ma gli ha offerto un contratto di soli sei mesi, dunque un'opzione che non va bene per il Parma né per l'attaccante. I crociati vogliono liberarsi per risolvere una volta per tutte il problema legato allo stipendio alto di un giocatore che non sta fruttando. Mentre il ragazzo, dal canto suo, vorrebbe trovare una sistemazione che gli garantisca minutaggio e gli stessi soldi. Un po' difficile. Per tanto Faggiano e Marrucco, agente del calciatore, si sono visti a Milano per discutere sul da farsi ma non hanno trovato nessun accordo. Il diesse del Parma ha proposto all'agente la rescissione, con la buonuscita. Che non ha soddisfatto le richieste di Felice né del suo procuratore. Un nulla di fatto, per ora, che tiene legato Evacuo al Parma. E che blocca il Parma nel mercato in entrata. Luigi Scaglia, centrocampista del Latina, è in pugno, ma non può essere tesserato perché deve per forza di cose uscire un Over. Sarà lui però ad uscire tra mercoledì e giovedì potrebbe firmare per l'Avellono. Per Pierluigi Frattali non dovrebbero esserci problemi. Il portiere dovrebbe arrivare a Parma mercoledì, dato che l'Avellino ha il suo sostituto e firmare il contratto che lo lega ai crociati. In uscita, oltre a Evacuo, ci sono anche Miglietta e Guazzo. Il primo non trova squadra, o meglio, quella che vorrebbe garantirgli un anno e mezzo di contratto. Il secondo ha clamorosamente mancato il trasferimento al Modena perché la squadra si è ritirata. Ci sarebbe anche un timido interesse del Varese che non è ricambiato. 

Dal quale erano assenti Benassi e Lucarelli (infortunati), Nocciolini (gastroenterite), Coly, Baraye e Garufo (che hanno continuato il loro programma personalizzato). Chi giocherà contro il Santarcangelo? Munari forse che intanto si allena con il gruppo. Ecco le foto della prima sgambata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento