Sport

ESCLUSIVA - Parma, Gabionetta scalpita, l'agente: "Molto apprezzato da Donadoni"

"Sappiamo che le società sono in contatto - spiega Savini a parmatoday.it - da parte nostra c'è la massima disponibilità e dopo un campionato con 13 gol c'è voglia di misurarsi con la A"

Denilson Martinho Gabionetta, foto dal web

Il mercato del Parma è vivo. In attesa del "colpo" che potrebbe concretizzarsi in extremis, la dirigenza continua a lavorare sottotraccia per cercare di piazzare operazioni senza svenarsi troppo, cercando di migliorare quello che si ha e di ottimizzare le risorse. Dopo i colpi a costo zero di Pedro Mendes, Bidaoui e Filip Jankovic, la dirigenza gialloblù infittisce i contatti con il Crotone per sondare il terreno intorno a Gabionetta, centrocampista offensivo brasiliano, classe 1985, molto tecnico e duttile. Destro naturale, il brasiliano preferisce giocare come ala sinistra in modo da avere più facilità nel rientro e nel calciare verso la porta. Può occupare entrambi i ruoli sugli esterni e giocare come seconda punta al fianco di un attaccante pesante. Ama svariare sul fronte, grande è un giocatore stravagante, che alterna fantasia a capricci. Insomma, gran telento in campo, un po' meno fuori. Intanto il suo agente, Ulisse Savini svela che "il Parma lo segue da tempo, siamo a conoscenza dell'apprezzamento tecnico e da parte nostra c'è tutta la disponibilità di ascoltare le offerte. Dopo un campionato del genere, coronato da ben 13 gol, vorremmo misurarci con realtà più competitive rispetto a quelle che abbiamo affrontato fino a ora. Al momento offerte non ce ne sono state, ma sappiamo che le due società sono in contatto costante e che a breve si parleranno. Saremmo anche pronti per un eventuale trasferimento, Parma è una realtà importante, che ci piace e a breve attendiamo sviluppi. Le valutazioni le fanno le società". Sarebbe una di quelle operazioni intelligenti, di mezzo, con il Crotone, ci sono discorsi importanti, i rapporti sono buoni e si potrebbe chiudere con qualche scambio più un conguaglio comunque non superiore al milione di euro. Un altro discorso aperto, infatti, è quello per il difensore Alessandro Ligi, con i crociati che lo vorrebbero sotto il Ducato nella prossima stagione. Il ragazzo è seguito anche dal Cagliari ma i buoni rapporti tra Parma e Crotone potranno essere un'arma in più per assicurarsi i due giocatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ESCLUSIVA - Parma, Gabionetta scalpita, l'agente: "Molto apprezzato da Donadoni"

ParmaToday è in caricamento