Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Il Parma si consola con Zirkzee, ma non basta: D’Aversa aspetta Scamacca

L’olandese è sbarcato in città: Krause a Milano con la dirigenza per provare a confezionare gli ultimi regali

Il Parma si consola con Joshua Zirkzee, attaccante olandese in arrivo dal Bayern Monaco. Un altro colpo da 15 milioni per Kyle Krause, che nelle ultime ore di mercato conta ancora di essere protagonista regalando a Roberto D'Aversa un attaccante di spessore e un centrocampista. La pista che porta a Gianluca Scamacca è ancora viva, potrebbe essere lui l'acquisto che chiude il calciomercato del Parma. "I motivi per i quali sono tornato a Parma sono due: quello emotivo perché questa è la mia seconda casa, quello tecnico. Avevo chiesto delle garanzie sotto l’aspetto del mercato. Chiaro che si era parlato di giocatori pronti, il penultimo posto non è casuale. Il campionato di Serie A è difficile, quindi chiaro che servono giocatori pronti ed è quello di cui si era parlato con la società”. L avvertimento di D'Aversa a fine partita è stato chiaro. Il tecnico da qui alla fine si aspetta qualcosa a livello di giocatori, gente che conosca le difficoltà della Serie A, capace di lottare quando il pallone scotta. Nelle ultime undici partite, il Parma ha vinto zero volte, segnando solamente 4 gol. Il peggior risultato nei maggiori campionati europei, i 15 punti di differenza con lo scorso anno inchiodano la società, la cui politica di voler puntare su un progetto che lanci giovani non combacia con l'esigenza di provare a salvare la categoria per poi rilanciare gli stessi giovani nel calcio che conta, valorizzandoli. C'è tempo, per mettere le cose a posto però serve una sterzata. E questa non può darla solo il mercato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parma si consola con Zirkzee, ma non basta: D’Aversa aspetta Scamacca

ParmaToday è in caricamento