Parma, un mercato senza botti ma con la conferma dei "Big" per prendere l'Europa

Squadra ritoccata, ma non migliorata. Arrivano Pozzi in attacco e Molinaro in difesa, restano Paletta e Parolo, più Biabiany che Leonardi e Ghirardi hanno cercato di piazzare fino alla fine alla Lazio ma se ne riparlerà a giugno

Biabiany ha rifiutato il trasferimento alla Lazio
Chissà come sarà felice Donadoni ora che il mercato si è concluso, ora che nessuno busserà più alla sua porta per questo o quel giocatore, ora che le forze e attenzione saranno a disposizione solo del campo. Il match con la Roma ha avuto l'handicap di essere preparato senza tenere conto poi di tanti, di Biabiany,  con le valige pronte e disfatta tre volte nel giro di qualche giorno. Un bello stress per il giocatore, vicino al Guangzhou prima, al Milan, alla Lazio e che ora si ritrova ancora in crociato. Certi dicono per amore, altri invece raccontano che il centrocampista si voglia liberare a parametro zero, per la furia di Ghirardi che, assieme al suo braccio destro e uomo Mercato Leonardi, ha cercato di piazzare per cercare di monetizzare. Una cessione programmata che avrebbe fatto bene alle casse societarie e che è saltata per il rifiuto del giocatore di vestire bianco celeste. La cessione avrebbe fatto andare su tutte le furie la proprietà, con il rischio che il Parma e il giocatore possano trascorrere un periodo da separati in casa. 
Arrivi pregiudicati dalle partenze, si sapeva e, dopo l'operazione che ha portato via dal ducato Rosi, Mendes e Sansone, il Parma si è messo a lavoro per rimpiazzare i posti vacanti e dare al tecnico una rosa completa. Via Mesbah rimpiazzato con Molinaro, dentro Pozzi, rinforzo utile e alter ego ideale di Amauri, si punta a far crescere quelli che si hanno all ovile e, come accade per Mauri e Cerri, tentare di valorizzarli il più possibile. La squadra non si è smantellata per nulla, anzi, ma nemmeno si è rinforzata più di tanto. La gestione finanziaria poteva essere rimpinguata dalla cessione di almeno uno di loro, ma il mancato trasferimento sul filo di lana lo ha impedito. Pazienza, con i Big si cerca l'Europa
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento