Milan-Parma, Galliani sfida i crociati per l'Europa e il mercato: 'Obiettivo Europa League'

Ai rossoneri, estromessi dalla Champions e a -8 dalla zona coppe, non resta più nulla se non onorare il campionato fino alla fine, progettando di gestire la rifondazione. Galliani vorrebbe Paletta e Parolo, ma Ghirardi potrebbe anche resistere

Milan-Parma, in ballo c’è un sesto posto e una reputazione da difendere. I crociati vanno a San Siro con la consapevolezza di avere una delle occasioni migliori per conservare il vantaggio sulla rivale alla lotta per l’Europa, e cercare anche di accrescere il distacco, perché no. Il povero Diavolo, alle prese con tanti problemi, non sta vivendo certo una situazione serena, in casa rossonera, dopo la batosta del Calderon, si sta cercando di rimettere insieme i cocci e salvare una stagione piena di ombre, dove le luci della ribalta sembrano lontanissime. Ormai la banda Seedorf non crede più nella rimonta alle posizioni nobili della classifica, piuttosto starebbe pensando alla rifondazione che, inevitabilmente, passa dal mercato. Con il tecnico e i giocatori sotto esame, Galliani e Barbara Berlusconi sono chiamati a costruire una squadra da capo, che sia nuova nello spirito e nei giocatori. Servono rinforzi in tutti i reparti e in difesa qualcuno è stato già individuato. 

La sfida contro il Parma, sarà occasione anche per vedere da vicino giocatori seguiti, come Parolo, su cui il Milan ha messo gli occhi da tempo. C'è un discorso aperto anche per Paletta, squalificato. Per il centrale italo-argentino, Galliani ci aveva fatto un pensierino anche durante il mercato di riparazione, avendo di fatto raggiunto un accordo verbale con società ed entourage del calciatore. Il trasferimento del difensore sarebbe stato bloccato però, dalla mancata cessione di Mexes, che non ha trovato l’accordo con il Monaco, e dal Ct azzurro Prandelli, per il quale andare al Milan in quel momento, non sarebbe stata una buona opportunità per la crescita del calciatore che veniva da un infortunio grave e che avrebbe fatto fatica anche a trovare il posto da titolare, andando a far parte di un’ossatura nuova.

La convocazione per il Brasile di Gabriel Paletta sarebbe stata a rischio. Il giocatore ha scelto di rimanere, ma non è uscito dall’orbita rossonera, nella maniera più assoluta, tanto che Galliani ha spesso contatti con il suo agente, per monitorare la situazione. Per quanto riguarda Parolo, invece, da sempre tifoso del Milan, Ghirardi e la società rossonera si sono già parlati durante il mercato di riparazione, quando il centrocampista, un giorno sì e l’altro no, veniva accostato al Milan, o alla Roma. Piace a Sabatini che, con l’infortunio di Strootman ha un posto vuoto a centrocampo, ma piace tanto anche a Seedorf che, ammesso resti per la prossima stagione, avrebbe individuato già come rinforzo l’ex Cesena. Le quotazioni sono alte, in entrambi i casi, una possibile qualificazione in Europa League del Parma farebbe lievitare ulteriormente il prezzo del cartellino, ma il Milan ha i giocatori giusti per avere qualche sconto e puntare all’accoppiata vincente. Ma Ghirardi, chiaro da tempo, preferirebbe solo contanti e, qualora dovesse centrare l’obiettivo, beh, potrebbe fare anche uno sforzo per trattenerli. 

GALLIANI A MILAN CHANNEL – Intanto l’ad rossonero ha tenuto a precisare che l’Europa è l’obiettivo minimo: “Non è assolutamente vero che il Milan non vuole andare in Europa League: questo sarà l'obiettivo della società da qui alla fine della stagione. Domenica dobbiamo vincere con il Parma e andare così a 5 punti dai gialloblù. Il Milan è sempre stato in Europa negli ultimi anni e quindi vuole continuare a rimanere in Europa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento