menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moletolo, nuovo Palasport da 6400 posti: costo 22 milioni di euro

Ecco il progetto approvato dall'amministrazione. Una grande struttura polivalente su un'area di 70mila mq in grado di ospitare grandi eventi e discipline sportive a tutti i livelli, vicina a tangenziale e autostrada

Non più un ovale, come nel primo progetto, bensì una struttura dalle forme squadrate. Il nuovo Palasport cambia nella forma ma non nella sostanza, con numerose migliorie rispetto all'idea iniziale, a cominciare da una maggiore superficie dell’arena e delle palestre, con spazi più ampi grazie alla presenza di più pareti mobili, ma anche un aumento di uffici, spogliatoi, spalti e attrezzature sportive.

Sarà una struttura polifunzionale, capace di ospitare tutto ciò che riguarda lo sport e lo spettacolo. Una superficie di 9 mila metri quadrati su un’area di 70 mila metri quadrati, dotata di un ampio parcheggio, e potrà ospitare circa 6400 persone in occasione di concerti ed eventi, circa 5200 spettatori durante eventi sportivi tradizionali e fino a 400 atleti per la pratica sportiva quotidiana.

LA FOTOGALLERY DEL PROGETTO



L’Ati vincitrice è composta dalle imprese Bonatti (capogruppo), Cordioli&C. (soggetto realizzatore) e da Monte Paschi Siena (soggetto finanziatore). Si tratta dell’unica offerta che ha superato il vaglio della Commissione, riunita più volte nei giorni scorsi per valutare la congruità e i contenuti tecnici delle proposte. La procedura utilizzata per la realizzazione dell’opera è quella della locazione finanziaria di opera pubblica (leasing in costruendo), che prevede nel raggruppamento, oltre ad un’impresa edile, anche una società di leasing immobiliare, che finanzia l’opera mediante il pagamento di stati di avanzamento dei lavori. Inizio lavori previsto entro la primavera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento