menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma 1913 - Altovicentino 2-0 LE PAGELLE | Giorgino è un mastino, Ricci un gioiello

Il centrocampista migliore in campo, corre e lotta per tutti. L'esterno è polivalente e dotato di ottime qualità. Fa bene tutto, sia in difesa che in avanti. Saporetti e Miglietta indietro di condizione

PARMA - Ecco le pagelle di Parma 1913 - Altovicentino 1-0. 

Zommers 6,5 - Una parata decisiva alla fine, quando alza di testa il pallone dell'attaccante veneto Rubbo. Poco impegnato, se la cava con un paio di uscite perfette. 

Adorni 6,5 - Bene in entrambe le fasi. Il pubblico lo infiamma e lui risponde presente dimostrando di avere degli ampi margini di miglioramento oltre che una personalità da campione. Elegante quando scende, tecnico anche quando difende. Il ragazzo si farà di sicuro. 

Cacioli 6,5 - Spallate e strattoni a Odogwu. Il Cacio mette subito le cose in chiaro, da li non si passa. Calma olimpica e concentrazione sempre a mille. Autorità ed esperienza a servizio del Parma. 

Lucarelli 6 - Vedi sopra. A volte comincia anche l'azione, quando Corapi è marcato è il capitano che deve scendere palla al piede. Poche sbavature, tanta sostanza per una difesa bunker

Saporetti 5,5 - E' il meno brillante del pacchetto arretrato ma è una buonissima tessera nel mosaico tecnico-tattico dello scacchiere di Apolloni. La sua sistemazione a sinistra da spazio a Ricci per le sgroppare. Sapo regge l'urto anche se non al 100% dal punto di vista fisico, anche se nel primo tempo accusa un po' lo slancio fisico di Rondon

dal 75' Sereni 6 - Entra bene in gara, a risultato acquisito. Le sue volate sono una manna per Apolloni. Crea diversi grattacapi. 

Giorgino 7,5 - A centrocampo comanda lui. Non c'è n'è per nessuno. Un lottatore vero. che con quel codino deve incutere ache un certo timore agli  avversari. Lavora benissimo ogni pallone, lo raffina e lo da pulito agli attaccanti. Che giocatore.

Corapi 6,5 - entra bene in gara, da subito lavora palloni grazie all'aiuto di Giorgino e detta i tempo con la bacchetta da direttore d'orchestra. Uno così è un lusso per questa categoria, deve acquisire solo un po' di consapevolezza in più. Per il resto regista vero.

dal 66' Miglietta 5,5 - Tocca la palla con sufficienza, troppo lontano con la testa dalla dimensione. 

Ricci 7 - Gol di rapina, giocat da trequartista. Che giocatore ragazzi, esterno basso, alto, incursore. Completo e affidabile.

Baraye 6 - A volte si piace troppo, è un diamante grezzo da raffinare. Un destro esplosivo, movenze da felino, riesce a capire prima dove va il pallone. Da un suo "scippo" nasce l'1-0. Qualche occasione sciupata, ma fa il suo. 

dal 72' Lauria 6 - Entra a risultato acquisito, rimane sveglio e utile in fase difensiva. 

Melandri 6,5 -  Pronti via, incespica su un pallone che Giorgino gli recapita sui piedi. Poi tanta corsa e un gol da capolavoro. Segnato con lo stop eccellente che lo smarca. Se fosse più cinico

Longobardi 6 - Niente gloria per stavolta, ma quanta corsa e quanto sacrificio. Un attaccante vero che difende e si sbatte. 

Apolloni 7 - Non rinuncia mai al suo 4-2-3-1, ha ragione perché la squadra segue al dettaglio i suoi dettami tattici. La squadra sta bene fisicamente e in campo, si muove con leggiadria e fa bene le due fasi, quache movimento ancora da raffinare ma in sostanza può essere super soddisfatto. 12 punti in 4 gare, ora qualche motivo per essere felice lo avrà.

ALTOVICENTINO (3-4-3): Ayoub 6,5; Perna 5, Baggio 5,5, Ugo 5; Bonetto 6, Favret 6,5, Del Dosso 6 (60' Rubbo 5), Manolache 5; Rondon 5,5 (52' Peluso 6), Odogwu 6, Carlotto 5,5 (52' Lavagnoli 6). All. Zironelli 5,5

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento