menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma 1913, Giacomo Ricci: 'Abbiamo dimostrato che la differenza tra categorie non c'è'

Giacomo Ricci è stato il migliore in campo, anche quando il ritmo è calato, ma il ragazzo di Livorno non si è demoralizzato, nemmeno quando il Pontedera, squadra in cui si allenava, ha alzato il ritmo

Giacomo Ricci è stato il migliore in campo, anche quando il ritmo è calato, ma il ragazzo di Livorno non si è demoralizzato, nemmeno quando il Pontedera, squadra in cui si allenava, ha alzato il ritmo. "Abbiamo dimostrato che la differenza tra categorie non c'è. Il ritiro si fa sentire e noi vogliamo lavorare per continuare bene la preparazione e farci trovare bene per questo inizio che è fondamentale. Il mister è contento, mi piace attaccare ma ci sono certe partite in cui si deve difendere e basta. È stato bello avere la spinta del pubblico, ho provato ad avventurarmi e a fare gol ma non ci sono riuscito. Mi trovo bene su tutta la fascia, posso fare tutti i ruoli all'esterno".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento