menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma-Sammaurese 2-2 | Il Micio salva i Crociati da una figuraccia

Melandri salva il Parma da una figuraccia e dalla prima sconfitta stagionale. Il Parma subisce due gol, gioca male ma alla fine guadagna un punto

Dal nostro inviato
Guglielmo Trupo

PARMA - Che bella Sammaurese. E che brutto, bruttissimo Parma. La squadra di Apolloni esce con le ossa rotte e i nervi tesi da un primo tempo troppo deludente per essere vero, che consegna al tecnico una squadra suonata all'intervallo, senza tempi di gioco, inventiva e con troppa distanza tra i reparti. Per fortuna che Stella, il portiere della Sammaurese si è travestito da Babbo Natale e ha regalato Parma il pari, il primo, e sempre per fortuna che Melandri è riuscito pure a metter il mantello e a sigillare il risultato sul 2-2 per un pareggio quasi insperato in una giornata fondamentale.  Sbagliato l'approccio, consegnata la mediana ai romagnoli, con Miglietta che non riesce a dettare i tempi dell'azione anche perché non viene aiutato dai movimenti senza palla di Corapi e compagni, il Parma va sotto di un gol all'intervallo, per la prima volta in casa (la seconda dopo la gara in trasferta con il San Marino). Il primo tempo più brutto della stagione va in archivio con qualche mugugno che si solleva a metà del primo tempo, quando Bonandi, capitano che ha rinunciato alla Reggiana qualche anno fa per tornare a casa dai Protti, dopo aver firmato un contratto con i granata, stacca di testa bruciando Saporetti sul primo palo e infilando Zommers che nelle ultime tre gare, ha subito ben quattro gol. Che qualcosa non vada, soprattutto a livello mentale, appare molto evidente. La Sammaurese, dopo aver conquistato la terra di mezzo, ci piazza il buon Diallo, uno che morde tutti. Soprattutto Miglietta che presta il fianco perché gli manca la velocità di pensiero e di liberarsi del pallone con cognizione. Ci mette troppo il Miglio a recapitare palloni agli attaccanti statici che non si trovano tra di loro e fanno fatica a dialogare. Zero occasioni, se non qualche mischia che consente a Lucarelli di provare a scardinare il muro,  e a Cacioli di esaltare Stella. Niente di più, solo tanto nervosismo e proteste che mandano Frighieri negli spogliatoi dopo l'espulsione che Ceccon gli recapita. Si va negli spogliatoi con il Parma più brutto di questo primo scorcio di stagione, un Parma che non trova mai la contromossa per scardinare una retroguardia solida che conta sull'aiuto dei rientri dagli esterni. Mai una sovrapposizione, nè un movimento, ci vuole pure un intervento di Zommers in uscita che salva il risultato all'alba di un incontro nato male e raddrizzato da Meladri solo per un attimo, grazie a una papera di Stella che non trattiene il pallone morbido di Ricci. Sette minuti, il tempo di mettersi a posto e di farsi trovare impreparato per la seconda volta. Non è giornata, lo capisce Simoncelli che va a segnare il 2-1 bruciando la coppia centrale e mettendo sotto le gambe di Zommers un pallone pesantissimo. Il gol del Micio, non ha di fatto scosso la squadra, che ha continuato a sbagliare in impostazione e in fase di copertura, vani i tentativi di Apollini di modificare l'assetto e di schierarsi con il 4-3-3 cercando di sfruttare gli inserimenti delle mezzali e di velocizzare la manovra offensiva con Sereni e Lauria in un tridente puro. Il gol arriva dopo stenti e tanti tentativi vani, lo segna Melandri che sfodera una magia e fissa il punteggio sul 2-2.

LE PAGELLE


 

IL TABELLINO

PARMA 1913-SAMMAURESE 2-2

Marcatori: 29' Bonandi (S) 51', 91'Melandri, (P), 58' Simoncelli (S)

parma1913logo-2PARMA 1913 (4-2-3-1): Zommers; Messina, Cacioli, Lucarelli, Saporetti (dal 70' Agrifogli); Miglietta, Simonetti (dal 46' Giorgino); Ricci (dal 61' Sereni), Corapi,Lauria; Melandri. All: Apolloni.

sammaureselogo-2SAMMAURESE (4-3-3): Stella; Pesaresi, Gaini, Sampò, Tartabini; Diallo (57' Giannelli), Rosini, Scarponi; Traini, Bonandi, Simoncelli. All. Protti.

Arbitro: C'è con di Lovere

Ammoniti: Pesaresi (S), Scarponi (S)

Espulsi: Frighieri (P)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento