rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport

Parma, i punti pesano: cosa va e cosa non va

Dopo Terni si ha la consapevolezza di aver buttato due punti

“L’aspetto negativo del risultato di oggi è che, se vogliamo fare qualcosa di importante, queste partite vanno portate a casa. Dobbiamo imparare a crescere sotto questi aspetti, perché, quando sei lassù in classifica, ogni lasciata è persa. Con un po’ più di convinzione e cattiveria, probabilmente avremmo vinto”. Il pensiero di Gigi Frattali dopo Ternana-Parma sintetizza la settimana del Parma, che non è riuscito a portare a casa il bottino pieno da Terni, missione tutt’altro che irresistibile con tutto il rispetto per la squadra di Pochesci bravo a incartare D’Aversa e i suoi. Nelle parole di Frattali c’è rammarico e rabbia per aver buttato due punti e non essere riusciti a staccare un pass che testimoniasse con discrete certezza che il Parma potesse fare quel passo convinto e pieno di personalità. Con il passare del tempo e con gli scontri che diventano tutti diretti – c’è il caso di dirlo dato che la classifica è cortissima e affollata – perdere possibilità di allungare sarebbe comunque pericoloso anche in ottica futura. Ma il punto di Terni ha detto altre cose, oltre al concetto espresso da Gigi Frattali. COSA NON VA 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, i punti pesano: cosa va e cosa non va

ParmaToday è in caricamento