menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Napoli-Parma foto: Infophoto

Napoli-Parma foto: Infophoto

Parma-Napoli 2-2 | Impresa sfiorata, ma va bene così

Al 9' il napoletano ribadisce in rete un pallone che vagava in area di rigore doop un angolo. Ma una leggerezza di Mendes al 28' , favorisce il pari di Gabbiadini, che dura solo 5', percé Jorquera trova l'angolo giusto con un destro da fuori. Ma il belga segna il 2-2. Rissa al 90', Higuain a Mirante: "Falliti, siete in B..."

Se il Napoli pensava di venire a Parma a passeggiare, metterla subito in archivio e avvicinarsi a Roma e Lazio, in vista della semifinale di ritorno con il Dnipro, beh, si è sbagliato alla grande. Come spesso succede la squadra di Benitez da l’impressione di sottovalutare le partite con le avversarie sulla carta più deboli, vedi Empoli, e si fa mettere subito li, nella propria metà campo da una squadra che non ha più niente da chiedere al campionato e che ha in testa tutto tranne che il pallone. Forse solo la domenica, quando si gioca, per il resto della settimana viene difficile pensare al calcio giocato. Eliminare le tossine di cui il Parma fa incetta durante la settimana, alla domenica, forse è l’unico sfogo e la squadra di Donadoni lo dimostra subito. Al 9’, chi non ti aspetti, Palladino, di giustezza, scaraventa in rete la palla dopo un’azione d’ angolo. Tutta la rabbia accumulata in questi mesi, Raffaele la vomita in porta con il sinistro, ripulendo una palla che gironzolava in area e mettendola alle spalle di Andujar. Lui, di Mugnano di Napoli, ferisce gli azzurri con un graffio che squarcia il velo della partita. Il Napoli è costretto ad uscira dal guscio, ad alzare il ritmo e a spostare gli esterni bassi all’arrembaggio. Troppo statica la squadra di Benitez, Zapata prova a scuoterla ma il suo peso davanti non favorisce i tagli di Mertens e Gabbiadini, che grazie a una leggerezza di Mendes trova, al 28’, il gol del pari. Un rinvio maligno del difensore permette ad Hamsik di metterlo a tu per tu con Mirante. Gol. E gol anche al 33’, quando una sassata di Jorquera prende un giro strano e trova l’angolo giusto.

LE PAGELLE

Benitez cambia subito, Zapata si fa 6’ e poi lascia il posto a Callejon che non perde tempo e impegna Mirante subito da posizione defilata, salvataggio sulla linea. Dentro anche Higuain con Hamsik che va a fare il mediano. 4-4-2 che diventa un 4-2-4 in fase di possesso, quando Callejon e Mertens si alzano sulla stessa linea del Pipita e di Gabbiadini. E subito, al 64’ si mette in mostra, con uno stop bellissimo a cui segue la conclusione di sinistro. Mirante para e ripara anche dopo il tap-in di testa. Ma si super 3’ più tardi, su Gabbiadini che accarezza il pallone di sinistro e lo manda fuori. Ma non può nulla quando Mertens gli si presenta davanti dopo aver eluso l’intervento di Cassani e Mendes. 2-2. E ci mette una pezza anche quando Hamsik scocca il destro da fuori. E fuori tira mariga all'ultimo sprint. Poi rissa: Higuain, mosso dalla frustrazione, grida a Mirante: "Falliti, siete in B" e il portiere esplode. Parapiglia. Perché? PErché forse pensavano di fare una gita, non di giocare a calcio.

IL TABELLINO

Parma-Napoli 2-2 (primo tempo 2-1)

Marcatori: 9’ Palladino (P), 28’ Gabbiadini  (N), 33’ Jorquera (P), 71’ Mertens (N)

Parma 4-5-1: Mirante, Cassani (73’ Costa), Mendes, Feddal, Gobbi, Lila, Mauri (78’ Ghezzal) Jorquera (70’ Mariga) Nocerino, Varela, Palladino. All: Donadoni

Napoli: 4-2-3-1: Andujar, Henrique, Albiol, Koulibaly, Strinic, Inler (74’ Lopez), Gargano (57’ Higuain), Gabbiadini, Hamsik, Mertens, Zapata (51’ Callejon) All: Benitez

Arbitro: Sig Giacomelli di Trieste

Ammoniti: 22’ Mendes (P), Lila (P), 81’ Albiol (N)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento