menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ribelle-Parma 1913 0-1 LE PAGELLE | Corapi, un gigante, Miglietta non c'è

I crociati vincono anche con la Ribelle, in una gara tutt'altro che semplice. Che partita di Corapi, ottimo in entrambe le fasi. Guazzo si fa apprezzare, Miglietta non ha ritmo

Dal nostro inviato
Guglielmo Trupo

CERVIA (RA) - Ecco le pagelle di Ribelle-Parma 1913 0-1.

Zommers 6 - Controlla le traiettorie con occhio vispo e quando deve si sporca i guanti togliendo dalla porta qualche pallone velenoso. Cresce giornata dopo giornata, anche nelle uscite spicca.  

Messina 6 - Più timido di Adorni, non sfonda quasi mai davanti. SI preoccupa troppo di difendere, ma ha ragione perché quando Albonetti e Boschetti lo puntano, lui va in affanno. Se la cava in ripresa, ma nell’uno contro uno perde un tempo di gioco. Si mette meglio nella ripresa, senza rischiare.

Cacioli 6,5 - Sontuoso negli anticipi, ottimo anche nell’uno contro uno, Cacioli si sente Lucarelli con la fascia al braccio quando guida la difesa. E la guida in maniera impeccabile serrando i ranghi.

Giorgino 6 - Dove lo metti sta. E gioca in maniera egregia. Un altro che con la D, senza ripeterci, non ha nulla a che fare. Esce in maniera perfetta negli anticipi, mostra, non sempre, puntualità e quando va in affanno rimedia da sé.

Saporetti 7 - Gol a parte, si conferma in crescita. I suoi uomini non fanno fracasso da quella parte, e quando gli vanno via fa sempre la cosa giusta nel momento giusto. Spinge poco, ma è una sua prerogativa. Affidabile, è un opzione da tenere in considerazioni.

Miglietta 5,5 - Non è ancora in condizione. Parte bene ma esaurisce quasi subito la freschezza trascinandosi su un campo davvero pesante. E Corapi deve correre anche per lui. Macchinoso, si guadagna la pagnotta con l’esperienza, ma è lontano dal giocatore che dovrebbe essere.

Corapi 7,5 - Ciccio è esplosivo, e troppo importante per questa squadra. Lotta e cuce, scuce e si inserisce. Fa girare la squadra e fa ben figurare anche Miglietta. Infaticabile .

Lauria 6,5 - Il sinistro è sempre caldo. Quando ha la palla tra i piedi sembra sempre di poter fare qualcosa di buono. Gioca largo, poi si accentra e quando può cerca sempre la porta.

dal 70’ Vignali 5,5 - Entra ma non marchia come dovrebbe la sua prestazione.

Melandri 6 - si vede poco in fase offensiva, ma è importantissimo quando difende. Perché ha il compito di disturbare il primo possesso. Duttile, gioca sia tra le lienee che da esterno, con risultati modesti.

Sereni 5 - Impalpabile. Qualche scatto, poi basta. Aiuta in fase difensiva, ma non è in grado di dare un’impronta alla sua gara.

dal 53’ Rodriguez 6-  Entra per Sereni e aggiusta il centrocampo. Si conferma comunque prezioso per sostanza e quantità.

Guazzo 6 - Strappa la sufficienza senza strafare. Non ha la giusta condizione, ma cerca colpi a ripetizione. Non trova il gol e qualche volta si perde.

dal 75’ Longobardi sv - Entra e partecipa alla manovra con contributo positivo.

Apolloni 6,5 - Partita di sofferenza, va in vantaggio e cambia modulo a gara in corsa difendendo il risultato con organizzazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento