Basket, il Lavezzini ko contro Lucca e nei play-off sfiderà Schio

Le ragazze di Procaccini vengono sconfitte al Palaciti dalle toscane per 65 a 56. Faenza vince e raggiunge le parmigiane a 20 punti ma per la classifica avulsa le gialloblù scendono al 7° posto e sfideranno Schio il 5 Aprile

Lavezzini Parma

Lavezzini Basket Parma – Le Mura Lucca  56 - 65

Il Lavezzini perde in casa contro Lucca per 59 a 65 e nei play-off dovrà vedersela con Schio, seconde della classe. Tenendo conto della classifica avulsa le parmigiane scendono al 7° posto, superate da Faenza. Una sconfitta che brucia molto, arrivata per la scarsa vena realizzativa nelle prime battute e la giornata no di Adriana. Ora si pensa già alla sfida contro Schio in programma il 5 Aprile

Il Lavezzini parte con Antibe, Franchini, Kireta, Corbani, Adriana mentre Lucca con Corradini, Andrade, Bagnara, Hampton e Willis. Sono le ospiti a partire forte con una tripla messa a segno da Bagnara e con le parmigiane che soffrono gli attacchi delle toscane. Neanche due minuti e Adriana ha collezzionato già due falli, a dimostrazione dell'alto nervosismo in campo. Bagnara mette a segno il secondo canestro da due punti e finalmente arriva, dopo cinque minuti, la risposta del Lavezzini con Kireta. Quest'ultima si ripete subito dopo con altri due punti ma Andrade mette a segno una tripla che porta il risultato sul 4 a 8 a tre minuti dalla fine del primo quarto. Lucca dilaga e quando manca un minuto si porta sul 16 a 9. Le ragazze di Procaccini, però, non demordono e recuperano lo svantaggio portandosi a -2. Il primo quarto si chiude con il vantaggio toscano per 17 a 14.

Il secondo quarto è più equilibrato e si vede già dalle prima battute, Dopo due minuti si va sul 16 a 20 per poi passare sul 18 a 24. Kireta, sul 20 a 26, potrebbe recuperare due punti ma sbaglia i due tiri liberi concessi dall'arbitro, fa meglio Antibe che ne realizza uno su due e Lavezzini a -5 a quattro minuti dalla fine del secondo quarto. Nonostante il vantaggio toscano, ora è il Lavezzini a far la partita e si porta a -2 grazie ai due punti di Antibe. Franchini potrebbe centrare il pareggio ma su due tiri liberi ne centra uno e ad un minuto e mezzo dalla fine siamo sul 28 a 29. Si va negli spogliatoi con il vantaggio di Lucca per 32 a 29.

Il terzo quarto vede sempre il Lavezzini rincorrere Lucca, si va sul 35 a 37 al 24', Willis mette a segno un canestro da due ma Corbani riporta subito lo svantaggio sul -2, conquistando due punti. E' un continuo batti e ribatti, infatti il Lavezzini trova il pareggio ma le toscane si portano subito a +2. Regna l'equilibrio, si va sul 43 a 45 con il Lavezzini che cerca il tutto e per tutto per il sorpasso ma Lucca tiene bene e si porta, addirittura, sul + 7 grazie alla tripla di Gentile. Il terzo quarto si chiude sul 45 a 50.

Il quarto quarto si apre con il canestro di Willis che vale il 52 a 45 per Lucca ma arriva anche la tripla di Favilla che vale il +10 e Lavezzini che inizia ad allontanarsi dai play-off. Parma reagisce con Kireta che guadagna due punti ma Ruzickova risponde subito e al 34' si va sul 47 a 58. Kireta, con i due tiri liberi, porta le parmigiane sul -8, 50 a 58 a quattro minuti dalla fine. Si scatena Battisodo che mette a segno tre punti, 53 a 60 ma Willis manda, nuovamente, a +9 Lucca. L'ultima ad arrendersi, per il Lavezzini, è Battisodo che si invola verso il canestro e si prende altri due punti e dè sempre lei che si prende un fallo mettendo a segno un libero, su due. Gentile però mette a segno un canestro  che vale la vittoria per 65 a 56.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Nuovo Dpcm entro il 9 novembre: stretta sulla attività commerciali e gli spostamenti interregionali

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento