Tegola Parma: per Cornelius è lesione di I grado

L’attaccante, rientrato dagli impegni con la Nazionale, ha iniziato le terapie del caso

Andreas Cornelius - foto Ansa

Il Parma è tornato ad allenarsi oggi a Collecchio con una seduta pomeridiana. Agli ordini di Mister Liverani, i crociati hanno svolto lavori di riscaldamento in palestra seguiti da un’attivazione tecnica. L’allenamento è stato concluso da esercizi sul possesso palla.

Matteo Scozzarella ha lavorato con i compagni. Andreas Cornelius è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di I grado al muscolo adduttore sinistro, già sede della recente lesione, senza ulteriori complicazioni. Il calciatore, appena rientrato dagli impegni con la Danimarca, ha iniziato le terapie del caso: nei prossimi giorni verrà valutata l’evoluzione clinica.

Maxime Busi sta proseguendo il percorso riabilitativo per una lesione di II grado alla giunzione miotendinea del semitendinoso sinistro, comparsa nell’ultima gara giocata, giorno 1 ottobre, con il Royal Charleroi Sporting Club. Valentin Mihailasta svolgendo un lavoro differenziato per recuperare completamente da una sindrome retto-adduttoria che nell’ultimo mese ne aveva ridotto la prestazione agonistica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I crociati torneranno in campo domani per una seduta mattutina a porte chiuse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento