Tennis, Internazionali Emilia Romagna: in finale a Parma Caruso sconfitto da Tiafoe

Sui campi del Tennis Club President

Frances Tiafoe conquista gli "Internazionali
di Tennis Emilia Romagna", challenger Atp (montepremi 132.280
euro) che si è concluso con un giorno di ritardo, causa pioggia,
sui campi del Tennis Club President di Parma. Nella finale,
rinviata ieri per via del maltempo, lo statunitense, n.64 della
classifica mondiale e primo favorito del seeding, si è imposto
con il punteggio di 3-6 6-3 6-4, in due ore di gioco, su Salvatore
Caruso, n.77 Atp (ritoccato il proprio best ranking) e quinta
testa di serie del torneo. Restano due i titoli per il siciliano,
che era alla quarta finale nel circuito Challenger, dove sulla
terra battuta ha vinto a Como nel 2018 e a Barcellona un anno fa
(successo che lo portoò per la prima volta in Top 100), dopo aver
perso nel 2017 quella di Biella con Krajinovic

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento