Un giorno a casa Gagliolo: tra pancake proteici, allenamento e serie tv

Foto da Instagram

A casa di…Riccardo Gagliolo. Proseguono le iniziative social del Parma Calcio che in questo periodo di stop forzato, a causa dell’emergenza legata al Coronavirus, rimane vicino ai tifosi. L'ultimo ad aprire le porte di casa sua è stato Riccardo Gagliolo. Il difensore italo-svedese è rimasto in città insieme alla fidanzata e futura moglie Martina Ravotti. Una giornata raccontata sulle storie Instagram della squadra gialloblù, sin dalle prime ore del mattino: colazione a base di pancake proteico al cioccolato, un po’ di fragole e una spremuta d’arancia. Vitamine per iniziare a carburare, ma prima c’è tempo per una serie tv: Homeland su Netflix. 

Tra una faccenda domestica e l’altra, è ora di pranzo. Sedie in terrazza approfittando del sole che in questi giorni bacia Parma, frittata e un po’ di avocado. L’agenda è fitta di impegni per il numero 28 crociato, che trova però anche il tempo per scendere giù in giardino e giocare insieme al proprio cane con l’inseparabile pallone. A metà pomeriggio è tempo di allenamento. Mister D’Aversa e il preparatore atletico Luca Morellini seguono costantemente le attività dei propri calciatori, in attesa del ritorno in campo che – si spera – possa arrivare il prima possibile. Ecco, dunque, mezz’ora di cyclette e lavori con il TRX per tonificare il corpo. 

La giornata di Gagliolo scorre liscia e, prima di cena, c’è anche tempo per una sfida a carte insieme alla sua compagna. “Chi vince? Io o lei?”, è il simpatico sondaggio partito sulle stories del Parma. Il tutto mitigato da the caldo. Per cena il piatto preferito di Riccardo e Martina: pollo al curry accompagnata ancora dalla Serie TV Homeland sullo sfondo del video. La giornata volge al termine. Prima, però, c’è tempo per indossare le cuffie e giocare a Call of Duty. Un modo diverso per svagare in questo periodo forzato in casa. Pronti a tornare, il prima possibile, in campo. Verso nuovi obiettivi da raggiungere con il Parma e con la Nazionale svedese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Parma scongiura la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento