Un giorno a casa Gagliolo: tra pancake proteici, allenamento e serie tv

Foto da Instagram

A casa di…Riccardo Gagliolo. Proseguono le iniziative social del Parma Calcio che in questo periodo di stop forzato, a causa dell’emergenza legata al Coronavirus, rimane vicino ai tifosi. L'ultimo ad aprire le porte di casa sua è stato Riccardo Gagliolo. Il difensore italo-svedese è rimasto in città insieme alla fidanzata e futura moglie Martina Ravotti. Una giornata raccontata sulle storie Instagram della squadra gialloblù, sin dalle prime ore del mattino: colazione a base di pancake proteico al cioccolato, un po’ di fragole e una spremuta d’arancia. Vitamine per iniziare a carburare, ma prima c’è tempo per una serie tv: Homeland su Netflix. 

Tra una faccenda domestica e l’altra, è ora di pranzo. Sedie in terrazza approfittando del sole che in questi giorni bacia Parma, frittata e un po’ di avocado. L’agenda è fitta di impegni per il numero 28 crociato, che trova però anche il tempo per scendere giù in giardino e giocare insieme al proprio cane con l’inseparabile pallone. A metà pomeriggio è tempo di allenamento. Mister D’Aversa e il preparatore atletico Luca Morellini seguono costantemente le attività dei propri calciatori, in attesa del ritorno in campo che – si spera – possa arrivare il prima possibile. Ecco, dunque, mezz’ora di cyclette e lavori con il TRX per tonificare il corpo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata di Gagliolo scorre liscia e, prima di cena, c’è anche tempo per una sfida a carte insieme alla sua compagna. “Chi vince? Io o lei?”, è il simpatico sondaggio partito sulle stories del Parma. Il tutto mitigato da the caldo. Per cena il piatto preferito di Riccardo e Martina: pollo al curry accompagnata ancora dalla Serie TV Homeland sullo sfondo del video. La giornata volge al termine. Prima, però, c’è tempo per indossare le cuffie e giocare a Call of Duty. Un modo diverso per svagare in questo periodo forzato in casa. Pronti a tornare, il prima possibile, in campo. Verso nuovi obiettivi da raggiungere con il Parma e con la Nazionale svedese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento