Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Terrorismo: le immagini nello smartphone del 25enne tunisino

 

Immagini di armi, bombe molotov, fucili - come gli Ak47, utilizzati come foto del profilo WhatsApp - lezioni scientifiche per preparare bombe, manoscritti con le bandiere dello Stato Islamico e istruzioni operative per realizzare molotov e per occultare cadaveri, immagini e parole del del leader dello Stato Islamico Abu Bakr Al-Baghdadi Dallo smartphone del muratore 25enne tunisino arrestato dalla Digos l'11 febbraio a Busseto, spunta la lista segreta dei gruppi terroristici e quella dei contatti che intratteneva, tramite WhatsApp e Telegram, con esponenti del mondo jihadista.

Dallo smarthone del 25enne tunisino spunta la lista segreta dei gruppi terroristici

Copyright 2020 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
ParmaToday è in caricamento