Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

L'Upi ha versato la cifra, diventando azionista di maggioranza dello scalo cittadino: da novembre i primi lavori per allungare la pista

Cambio di rotta per l'aeroporto Giuseppe Verdi di Parma. L'Unione Parmense degli Industriali ha deciso di effettuare un aumento di capitale di 8.5 milioni di euro, diventando così l'azionista di maggioranza, con circa il 60% delle quote dello scalo cittadino. Alla banca austriaca Meinl, che fino a qualche giorno fa, deteneva la quota di maggioranza, resta solo il 30% delle azioni. Il 10% rimanente è diviso tra Comune di Parma, Provincia di Parma e Camera di Commercio. Una svolta significativa per l'aeroporto e per la Sogeap che lo gestisce. A questo punto i rischi di chiusura, paventati nell'ultimo anno, sembrano essersi allontanati definitivamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scelta è stata fatta pensato soprattutto al futuro dell'aeroporto, che verrà ampliato e collegato a nuove destinazioni nazionali ed internazionali. Quindi un rafforzamento non solo per il cargo. I lavori straordinari di manutenzione della pista inizieranno nel mese di novembre: il primo appungamento porterà la pista da 2124 metri a 2244 metri. Alla fine dei lavori la pista sarà lunga 2880 metri. In questo modo tutti gli aerei potranno decollare ed atterrare dallo scalo parmigiano. Per quanto riguarda i nuovi voli dovrebbe arrivare un nuovo collegamento con Parigi nel 2020 e forse con Bruxelles: inoltre nei prossimi mesi è previsto l'annuncio di un nuovo volo per una destinazione estera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento