Blitz dei carabinieri al parco Ducale, Casa: “Grazie all’Arma. Ora espulsioni per chi è irregolare”

Ecco il commento dell’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa circa il blitz dell’Arma dei carabinieri al Parco Ducale

Ecco il commento dell’assessore alla Sicurezza Cristiano Casa circa il blitz dell’Arma dei carabinieri al Parco Ducale, che ha permesso di arrestare un ricercato e sequestrare droga nascosta tra i cespugli.

“Dopo il blitz della Polizia Municipale all’ex Scalo Merci, che ha permesso di individuare quattro irregolari e consegnarli alla Questura, è arrivato ieri il maxi intervento dei Carabinieri presso il parco Ducale, con i quali sono rimasto in contatto informato sull’intervento. Ringrazio il Colonnello Altavilla, il Maggiore Orlando e tutta l’Arma per la professionalità e per l’attività svolta, che rientra tra le azioni decise all’interno del Comitato Ordine e Sicurezza. Continueremo su questo fronte, senza se e senza ma, consegnando alla giustizia chi spaccia e chi è irregolare sul territorio. Pretendiamo, però, che lo Stato faccia la sua parte: espulsioni certe, pene efficaci e aumento delle forze dell’ordine. È infatti impensabile che chi spaccia sia fuori di galera dopo qualche giorno, o che chi è raggiunto da un decreto di espulsione permanga sul territorio”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Dal Festival del Cioccolato all'enogastronomia, castelli e visite guidate: ecco il week end

  • Piazzale Picelli, 46enne morto dopo lo scontro con una bici: ciclista nigeriano accusato di omicidio stradale

Torna su
ParmaToday è in caricamento