rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Attualità

Bosi: "Carte di identità, code quasi smaltite e attese ridotte"

L'assessore al Bilancio del Comune di Parma con delega a Protocollo e Archivio: "Partiti gli invii di mail ed sms a chi aveva già appuntamento indicando la possibilità di anticipare, questa operazione ha portato all'anticipazione del 43%"

"Grazie a 7 nuovi operatori di sportello sono stati drasticamente ridotte le attese per la carta di identità. Ad oggi infatti sono disponibili appuntamenti a meno di un mese, ma l'obiettivo è scendere sotto i 20 giorni". È quanto scrive Marco Bosi, assessore al Bilancio del Comune di Parma con delega a Protocollo e Archivio direttamente sul suo profilo Facebook. "Parallelamente sono partiti gli invii di mail ed sms a chi aveva già appuntamento indicando la possibilità di anticipare, questa operazione ha portato all'anticipazione del 43%. Ringrazio i nuovi colleghi che hanno permesso di arrivare a questo risultato, ma soprattutto i "vecchi" operatori che hanno garantito il servizio in questi mesi difficili mesi. Mi scuso infine con i parmigiani per le attese di questi mesi, tempi non adeguati ai nostri obiettivi sui servizi. Purtroppo le (doverose) norme sul personale non permettono di assumere con la tempestività che servirebbe a risolvere alcune criticità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bosi: "Carte di identità, code quasi smaltite e attese ridotte"

ParmaToday è in caricamento