rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità

Dal 13 aprile “Studiare a Parma. L’Università in Open Day”

Torna in presenza il Salone di orientamento e informazione. Il 13, 14 e 15 aprile in Sede centrale per lauree triennali e magistrali a ciclo unico, il 18 aprile nei Dipartimenti per le lauree magistrali

Dal 13 aprile all’Università di Parma è tempo di Open Day. Torna infatti “Studiare a Parma. L’Università in Open Day”, il tradizionale appuntamento con le giornate di orientamento e informazione sull’offerta formativa dell’Università di Parma, frequentato ogni anno da migliaia di aspiranti matricole.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina al ParmaUniverCity Info Point dal Rettore Paolo Andrei, dalla Prorettrice alla Didattica e Servizi agli studenti Sara Rainieri e dalla Delegata all’Orientamento Chiara Vernizzi. Accanto a loro il Sindaco Michele Guerra.

Quello di quest’anno sarà un salone finalmente in presenza, dopo due edizioni interamente on line e una “mista” (2022) a causa della pandemia.
Giovedì 13 alle 9 il taglio del nastro, in Sede centrale, con il Rettore e le autorità accademiche e cittadine.

L’appuntamento è per giovedì 13, venerdì 14 e sabato 15 aprile dalle 9 alle 17 in Sede centrale per i corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico, e per martedì 18 aprile sempre dalle 9 alle 17 nei Dipartimenti per i corsi di laurea magistrali.

“Studiare a Parma. L’Università in Open Day” offrirà come sempre l’opportunità di un contatto diretto, dal di dentro, con l’Università: sarà un’occasione da non perdere per informarsi, per “toccare con mano” l’offerta formativa e i tanti servizi dell’Ateneo di Parma, per “chiarirsi le idee” in vista della scelta del percorso di studi dopo la maturità o dopo la laurea triennale.
L’obiettivo è proprio quello di dare un supporto ai e alle giovani e alle loro famiglie in una scelta di assoluta importanza com’è quella del percorso universitario: dare loro tutte le informazioni utili per permettere di arrivare a una decisione ragionata, consapevole e convinta, “raccontando” l’Ateneo e cosa vuol dire “Studiare a Parma”.

L'ingresso alle giornate di Open Day è libero, senza bisogno di prenotazione. L'accesso alle presentazioni dei corsi sarà consentito fino all'esaurimento dei posti disponibili.

UN SALONE DIVISO IN DUE
Giovedì 13, venerdì 14 e sabato 15 aprile dalle 9 alle 17, nella Sede centrale dell’Ateneo, sono le giornate dedicate alle lauree triennali e magistrali a ciclo unico, appuntamento tradizionale per studentesse e studenti, insegnanti e famiglie, importante occasione di informazione rivolta principalmente a iscritte e iscritti delle classi quarte e quinte superiori e a tutte/i coloro che intendono iscriversi all’Università: un utile supporto nell’itinerario che porterà le future matricole a decidere quale corso di studi intraprendere dopo la scuola superiore.
Martedì 18 aprile, sempre dalle 9 alle 17, per le lauree magistrali ci si sposta invece nei   Dipartimenti: studentesse e studenti iscritte/i ai corsi triennali e coloro che hanno già una laurea di primo livello e intendono proseguire con un biennio magistrale avranno davanti a sé una panoramica completa sulla ricca offerta formativa di secondo livello dell’Ateneo. La novità di quest’anno è data dal fatto che presentazioni dei corsi si svolgono appunto direttamente nelle sedi dei Dipartimenti.

13, 14 E 15 APRILE

  • PRESENTAZIONI: CORSI, SERVIZI E ALTRO
    Sarà possibile assistere alle presentazioni dei singoli corsi di studio e visitare gli stand nei quali saranno presenti docenti, tutor, studentesse, studenti e personale tecnico amministrativo per rispondere a ogni tipo richiesta su aspetti didattici e servizi.
    Sono in calendario anche presentazioni di servizi e altro: dagli interventi per il diritto allo studio universitario (ER.GO) alle opportunità di studio all’estero, dai crediti liberi di partecipazione di Ateneo (per attività sportive, sociali, culturali, artistiche) a centri come il CAI (Centro Accoglienza e Inclusione) e il CAPAS (Centro per le Attività e le Professioni delle Arti e dello Spettacolo), dai servizi per studentesse e studenti (oggetto di un incontro ad hoc con le famiglie) a realtà come il Collegio Europeo di Parma.
     
  • DIRETTA STREAMING DELLE PRESENTAZIONI
    Per chi non può partecipare di persona, sarà possibile seguire sul web la diretta streaming delle presentazioni, che resteranno visibili anche successivamente sul canale Youtube dell’Università di Parma. Tutte le dirette 
     
  • STAND
    Anche quest’anno, oltre ai 9 stand dedicati ai Dipartimenti dell’Ateneo e a quelli dei servizi dell’Università, in Sede centrale ci saranno diversi stand di realtà e strutture esterne, che con la loro presenza sottolineano l’importanza dell’evento anche per il territorio parmense e testimoniano l’ampia offerta culturale e di servizi che una futura matricola può trovare in città.

18 APRILE

  • PRESENTAZIONI NEI DIPARTIMENTI
    La giornata di Open Day dedicata alle lauree magistrali, decentrata nelle diverse sedi dei Dipartimenti dell’Ateneo, si svolge sempre dalle 9 alle 17.
    Durante la giornata sarà possibile assistere alle presentazioni dei corsi di laurea magistrale proposti dall’Università di Parma per il 2023-2024 e chiedere informazioni direttamente al personale docente, tecnico amministrativo e alle studentesse e agli studenti presenti. Le presentazioni dei corsi di laurea saranno successivamente caricate sul canale YouTube di Ateneo.

13, 14, 15 E 18 APRILE

ALTRE INIZIATIVE

Esibizione La Toscanini NEXT
Giovedì 13 aprile alle 13.15 nella Corte della Sede centrale si esibirà La Toscanini NEXT. Progetto orchestrale innovativo della Fondazione Arturo Toscanini, realizzato in collaborazione e con il sostegno della rete culturale della Regione Emilia-Romagna, La Toscanini NEXT è formata da musicisti under35 e propone programmi all’insegna della commistione tra i generi, dalle colonne sonore cinematografiche all’opera lirica in chiave pop/rock.

Penna, tastiera e… segni: idee per (tra)scrivere le lingue dei segni
Giovedì 13 aprile alle 15.30, nell’Aula A1 del Plesso D’Azeglio, nell’ambito del ciclo “Incontri di Linguistica generale”. Una conversazione (aperta a tutte le persone interessate) organizzata in sinergia con il corso di Lingua dei Segni Italiana attivo al Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, guardando anche al nuovo corso di laurea in Interprete di lingua dei segni e di lingua dei segni italiana tattile previsto per il 2023-24. Sarà garantito un servizio interprete da/verso la LIS. Info: davide.astori@unipr.it

Women in STEM
Venerdì 14 aprile alle 16 nell’Aula dei Filosofi della Sede centrale un incontro che propone “Testimonianze di esperienze femminili nel mondo dell’Ingegneria, della Farmacia e della Fisica”. Un appuntamento nato per raccontare esempi positivi di un binomio (quello tra le discipline scientifico-tecnologiche e le donne) che è ancora soggetto a persistenti stereotipi di genere. Con Daniela Allodi, Vicepresidente Impresa Allodi s.r.l., Francesca Pasinelli, Direttrice generale della Fondazione Telethon, Francesca Pennacchietti, ricercatrice KTH Royal Institute Technology.

Seminario multidisciplinare in Relazioni internazionali ed europee
Martedì 18 aprile alle 10 nell’Aula dei Filosofi della Sede centrale un incontro legato al corso di studi in Relazioni internazionali ed europee, con interventi dei docenti Umberto Castagnino Berlinghieri (“Diplomazia senza Stato: un caso di studio nella Storia dei trattati”), Emanuele Castelli (“A short tour around the world in 30'”) e Marco Inglese (“EU Substantive Law: What is in It for Us?”)

Open Day Vislab 
Martedì 18 aprile alle 13, al Campus Scienze e Tecnologie, un appuntamento rivolto in particolare a chi desidera iscriversi ai corsi di laurea magistrale in Ingegneria informatica, Electronic engineering for intelligent vehicles e Scienze informatiche, con presentazione dell’azienda, visita ai laboratori e test su veicoli a guida autonoma.
Per partecipare è necessario iscriversi mandando una email a enascimbeni@ambarella.com con nome, cognome, corso di laurea ed eventuale interesse a un test su veicoli a guida autonoma.

Spettacolo teatrale “Oro bianco”
Martedì 18 aprile alle 15, nell’Aula A del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie (via del Taglio), una rappresentazione legata al corso di laurea magistrale Produzioni Animali Innovative e Sostenibili, nata all’interno di un progetto di ricerca (Fram-Inn Finanziato da Ager) focalizzato sul benessere delle bovine da latte e su una produzione sostenibilmente di qualità.

SheTech Connections Parma 
Martedì 18 aprile alle 18.30 nell’Aula dei Filosofi della Sede centrale un incontro con la Rettrice del Politecnico di Milano Donatella Sciuto, per diffondere tra le giovani studentesse la consapevolezza del proprio talento, avvicinare le donne al mondo della tecnologia, del digitale e alle tendenze del mercato del lavoro del futuro, superare gli stereotipi di genere ancora molto forti nel settore scientifico e tecnologico. L’iniziativa è organizzata dalle associazioni SheTech, On/Off e Piano C, con la co-organizzazione dell’Università di Parma, ed è realizzata con il contributo di Fondazione Cariparma e il patrocinio del Comune di Parma all’interno del progetto Digital EmpowHer.

RadioRevolution on air dalla Sede centrale
Durante le tre giornate di Open Day in Sede centrale la radio di Ateneo RadioRevolution trasmetterà in diretta dalla Sede.

 Museo di Storia Naturale aperto
Il Museo di Storia Naturale dell’Università, nella Sede centrale dell’Ateneo, sarà aperto al pubblico nelle giornate di Open Day con ingresso gratuito, con orario 10-12 e 14-17.

 ParmaUniverCity Info Point aperto e sconto sul merchandising con il coupon Open Day
Il ParmaUniverCity Info Point, punto di informazione e vendita di merchandising Unipr nel Sottopasso del Ponte Romano, sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 17. Le visitatrici e i visitatori che andranno all’Info Point con il coupon in distribuzione all’Open Day avranno diritto a uno sconto del 20% su tutto il merchandising (promozione valida fino alla fine di aprile 2023).

L’iniziativa “Studiare a Parma. L’Università in Open Day” è realizzata con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma, Provincia di Parma, Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna e Camera di Commercio.

Il programma completo è disponibile e costantemente aggiornato sul sito dedicato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 13 aprile “Studiare a Parma. L’Università in Open Day”

ParmaToday è in caricamento