rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Cittadella / Strada Bassa dei Folli

Esca avvelenata in via Cesarino Gatta, avviso del Comune: cani al guinzaglio e con la museruola

Tutte le indicazioni su come comportarsi

Nei giorni scorsi in via Cesarino Gatta a Parma è stata ritrovata di un'esca avvelenata. Il 4 ottobre infatti il servizio medico dell'Ausl di Parma ha segnalato la presenza di una sospetta esca avvelenata in zona. Il Comune di Parma ha emesso un avviso riguardo al rispetto delle norme, già in vigore, relative all'obbligo di tenere i cani al guinzaglio, suggerendo che siano muniti anche di museruola "al fine di evitare l’ingestione casuale di bocconi". Il Comune dispone che "ai cani e ai gatti sia impedito di uscire liberamente dalle abitazioni e di vagare nel territorio". Inoltre "chiunque rinvenga un animale morto o materiale che si sospetti possa essere un  veicolo di sostanze tossiche o nocive (compresi vetri, plastiche, metalli o materiali  esplodenti) eviti il contatto diretto e segnali il ritrovamento al Corpo di Polizia Locale" 
e

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esca avvelenata in via Cesarino Gatta, avviso del Comune: cani al guinzaglio e con la museruola

ParmaToday è in caricamento