menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce dal market senza pagare cibo per 160 euro, 26enne aggredisce le commesse: arrestata dai carabinieri

La donna avrebbe spintonato e preso a calci le addette del supermercato I'ns: ora si trova in carcere

E' entrata all'interno del supermercato In's di strada Argini ed ha cercato di uscire senza pagare alcuni generi alimentari, per un valore di 160 euro. Una ragazza di origine marocchina di 26 anni, con regolare permesso di soggiorno e residente a Piacenza, è stata arrestata dai carabinieri di Parma con le accuse di rapina impropria e lesioni personali.

Secondo la ricostruzione dei militari, infatti, la giovane - dopo essere stata scoperta - avrebbe aggredito le due commesse del supermercato, spintonandole e prendendole a calci, e poi sarebbe scappata. La donna, bloccata dalle commesse nonostante l'aggressione, è stata poi bloccata dai militari che l'hanno arrestata ed accompagnata nel carcere femminile di Bologna. Una delle due commesse aggredite ha riportato un trauma contusivo alla gamba destra ed una escoriazione per un prognosi di otto giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Giorni della Merla con pioggia, vento e neve"

Attualità

Cane salvato da un metronotte al Campus

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma verso la zona gialla

  • Cronaca

    Vaccino: a Parma somministrate 18.431 dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento