A Parma dal 4 maggio mascherine obbligatorie sui mezzi pubblici

Ecco cosa stabilisce il Decreto del 26 maggio

Tra le novità introdotte dal decreto firmato domenica 26 aprile e valido per Parma e per tutto il territorio nazionale c'è anche l'obbligo di indossare le mascherine nei luoghi chiusi accessibili al pubblico e sui mezzi di trasporto. Le nuove regole, stabilite dal provvedimento del Governo, sono valide a partire dal 4 maggio. 

"E' fatto obbligo sull’intero territorio nazionale - si legge nel Decreto del 26 aprile - di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza". 

Il decreto poi specifica le categorie per le quali l'obbligo non è attivo. "Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina ovvero i soggetti che interagiscono con i predetti"

"Possono essere utilizzate - si specifica infine - mascherine di comunità, ovvero mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire una adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento