Ospedale dei bambini: gli amici di Giulia per la Pediatria d'urgenza

Da una festa di compleanno una pioggia di regali per il Pronto Soccorso pediatrico diretto da Icilio Dodi

I suoi primi 40 anni Giulia li ha voluti festeggiare in compagnia di tanti amici ai quali non ha chiesto regali personali ma una donazione per la Pediatria generale e d’urgenza dell’Ospedale dei bambini “Pietro Barilla”. E la risposta è stata corale e generosa tanto che ha consentito a Giulia di arrivare questa mattina con le braccia cariche di doni.

“Appena ne abbiamo occasione cerchiamo sempre di raccogliere fondi in favore dei bambini – spiega Giulia Ardenti Morini – quando mio marito ha festeggiato i suoi 40 anni abbiamo sostenuto un pozzo in Sierra Leone così come abbiamo cercato di portare il nostro contributo ad associazioni di cui conosciamo le preziose attività che svolgono. E per il mio compleanno abbiamo pensato all’Ospedale dei bambini. Nel nostro piccolo cerchiamo di essere dei donatori abituali”.

E così la festa si è prolungata nel reparto diretto da Icilio Dodi dove sono arrivate le apparecchiature per i più piccoli mostrate con orgoglio dalla coordinatrice infermieristica Giuseppina Nicosia: una bilancia con carrello pesa neonati, un saturimetro per rilevare i parametri vitali nei bambini, una centralina per misurare automaticamente la pressione arteriosa con manicotti di diverse misure, un set per affrontare le crisi respiratorie nei piccoli pazienti. “Sono strumenti per noi preziosi – ha spiegato Giuseppina Nicosia – che ci consentono di intervenire in casi d’emergenza o assistere più bambini contemporaneamente andando noi da loro senza spostarli dal letto. E di queste apparecchiature ne abbiamo sempre bisogno”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento