menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma: oltre 60 mila euro a sostegno delle librerie della città

I fondi sono destinati all’acquisto di libri: ecco tutte le istruzioni

Tra le misure varate dal Governo per il rilancio dell’economia, dopo la forzata chiusura imposta dalle misure di tutela della salute, per il Covid-19, il Ministero per i beni e le attività culturali ha stanziato 30 milioni di euro finalizzati al sostegno della filiera del libro e dell’editoria. Le Biblioteche del Sistema Bibliotecario del Comune di Parma sono risultate assegnatarie di una quota parte del fondo pari a 60 mila euro, che saranno destinati all’acquisto di libri esclusivamente presso le librerie del territorio.

Le librerie interessate alla fornitura in oggetto, che dovrà completarsi inderogabilmente entro il 30/09/2020, pena la perdita del contributo ministeriale, dovranno manifestare la loro disponibilità entro il 3 settembre, con invio alla PEC del Comune di Parma comunediparma@postemailcertificata.it. secondo le modalità esplicitate nell’avviso pubblicato sul sito del Comune di Parma - al seguente link: https://www.comune.parma.it/comune/avvisi-pubblici/Acquisizione-di-offerte-per-acquisto-libri-presso-librerie-cittadine_m1045.aspx. 
L’auspicio dell’Amministrazione Comunale è che le provvidenze messe a disposizione dal Mibact possano contribuire a sostenere le tante librerie che arricchiscono il tessuto culturale della città dopo il grave blocco delle attività della scorsa primavera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento