Protesta nel carcere di via Burla: detenuto si arrampica sul muro dei passeggi

Sul posto ambulanze, Vigili del Fuoco e poliziotti della Penitenziaria

Un detenuto del carcere di via Burla di Parma si è arrampicato, nel primo pomeriggio di lunedì 27 aprile, sul muro dei passaggi del penitenziario ed ha messo in atto una protesta. Secondo le prime informazioni l'uomo avrebbe approfittato dell'ora d'aria per mettere in scena l'azione rivendicativa. E' molto improbabile che il detenuto abbia tentato di evadere: da quella posizione infatti è praticamente impossibile raggiungere il muro di cinta. Sul posto ambulanze, Vigili del Fuoco e personale della polizia Penitenziaria. 

Aggiornamenti a breve 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

  • Oggi la firma del Dpcm: Natale solo tra conviventi e coprifuoco alle 22

Torna su
ParmaToday è in caricamento