T-shirt griffate Baroz per il personale sanitario del Barbieri

“Thanks Super Heroes", la campagna promossa dall’azienda che regalerà la Face Mask #aiutiAMOparma a chi si unirà alla loro raccolta fondi

Erano state pensate per celebrare l'anno di Parma Capitale Italiana della Cultura, ora diventeranno anche il simbolo della campagna lanciata da Baroz - noto brand nel campo dell’abbigliamento - a sostegno dell'Emergenza Coronavirus.

Sono le t-shirt che raffigurano gli emblemi per eccellenza dell’arte parmigiana, che sono state donate al personale sanitario del Padiglione Covid del Barbieri, come forma di ringraziamento per l’eccezionale impegno messo in campo negli ultimi mesi.

L’idea di Baroz Industry di contribuire allo sforzo del personale medico in prima linea contro il Covid è nata durante i primi giorni del lock down. Poi ha preso corpo un progetto articolato e concreto: dalla matita del designer sono nati due soggetti dedicati proprio a loro, i Superheroes dei nostri tempi.

Domenica 28 giugno 2020 è partita “Thanks Super Heroes", la campagna di donazione promossa da BAROZ INDUSTRY, per offrire un sostegno concreto al Reparto Barbieri dell’Ospedale Maggiore di Parma, impegnato in prima linea ad affrontare l’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 e che continua ad essere operativo e sempre pronto ad intervenire in caso di necessità.

Per l’occasione, Baroz Industry ha creato l’esclusiva Face Mask #aiutiAMOparma che sarà regalata a tutti coloro che acquisteranno sul sito o che vorranno unirsi alla raccolta fondi donando sul Fondo Supporto Emergenza Coronavirus tramite la pagina https://barozindustry.it/dona-con-noi/ (a partire da un contributo minimo di 6 Euro). L'operazione è valida fino al 31 Agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In questo modo abbiamo voluto trasformare la nostra emozione e la nostra gratitudine in un contributo concreto grazie al coinvolgimento dei nostri clienti e dei nostri followers”, ha dichiarato l’azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento