Mezzani: 29enne marocchino in carcere per detenzione e spaccio e rapina

I fatti sono avvenuti a Colorno nel 2009 e a Parma nel 2011. Ieri i carabinieri hanno eseguito la disposizione del Tribunale mentre l'uomo era già ai domiciliari.

Un cittadino marocchino di 29 anni, residente a Mezzani e già ai domiciliari, é stato accompagnato presso il carcere di Parma dai carabinieri della stazione di Sorbolo che eseguivano l'ordine di carcerazione stabilito dal Tribunale di Parma. Il ventinovenne dovrà scontare una pena detentiva di 2 anni, 1 mese e 9 giorni per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti, commesso nel 2009 a Colorno e per una rapina compiuta a Parma nel 2011.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la 38enne di Fontanellato colpita da un malore in acqua

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Abusi sessuali nei confronti di un bambino di 11 anni: arrestato 37enne

  • Roccabianca: scoperte due concessionarie abusive di auto

Torna su
ParmaToday è in caricamento