menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violentò e picchiò una prostituta: 51enne condannato a 7 anni

I fatti risalgono all'ottobre del 2011: l'uomo, fingendosi un poliziotto, ha avvicinato la giovane rumena per portarla in un casolare abbandonato a Baganzola, dove l'ha costretta ad un rapporto sessuale

La fece salire sulla sua auto con l'inganno, la portò in un casolare abbandonato e abusò di lei dopo averla picchiata con forza. Il 51enne condannato oggi a sette anni di reclusione dal collegio di giudici presieduto da Eleonora Fiengo è stato dichiarato colpevole di aver violentato una giovane prostituta rumena abbordata nella zona di Pontetaro, facendosi passare per poliziotto. Ma una volta giunti in zona Fiere e Banganzola l'uomo ha spinto a terra la giovane, costringendola ad un rapporto sessuale. Solo grazie all'identikit fornito dalla ragazza gli inquirenti sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento