menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si masturba davanti ai bambini al Pronto Soccorso Pediatrico

Un 61enne, che è stato notato dalle persone presenti, è stato identificato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico

Alle due di pomeriggio è entrato nella sala d'attesa del Pronto Soccorso Pediatrico dell'Ospedale Maggiore di Parma, si è seduto come se fosse in attesa insieme agli altri utenti, si è messo le mani nei pantaloni ed ha cominciato a masturbarsi. Ha cercato di coprire l'atto mettendosi un borsello sul grembo. Il comportamento di un 61enne, B.R., residente a San Secondo Parmense ed originario di Lissone, in provincia di Milano, non è passato inosservato: numerosi testimoni si sono accorti della scena ed hanno avvertito prima l'Ivri e poi la Polizia. I poliziotti, che hanno ricevuto diverse segnalazioni, sono arrivati sul posto ed hanno fermato il 61enne, al momento privo di documenti. L'uomo è stato accompagnato in Questura, identificato e denunciato per atti osceni in luogo pubblico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento