Ferito durante l'esplosione della sua abitazione 47enne muore all'Ospedale Maggiore

La vittima è Abderrahim Addala, ricoverato a Parma da martedì dopo l'incidente avvenuto vicino a Scandiano per una fuga di gas

Abderrahim Addala, il 47enne gravemente ferito martedì scorso dopo l'esplosione della sua casa vicino a Scandiano, è deceduto all'Ospedale Maggiore di Parma, dove si trovava ricoverato dal giorno del tragico incidente, dovuto molto probabilmente ad una fuga di gas. L'uomo, che aveva riportato ustioni sul 70% del corpo, era in condizioni disperate. La Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo sull'episodio avvenuto in località Mazzalasino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento