menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, acqua quanto mi costi: siamo al 21esimo posto in Italia: costo medio di 335 euro

Reggio Emilia e Piacenza, sempre servite da IREN, si collocano a 350 e 272 euro, mentre Modena e Bologna, servite da Hera, spendono 276 e 255 euro. A livello nazionale il costo dell'acqua, dal 2011, è cresciuto del 22%

Acqua, quanto mi costi. Secondo Federconsumatori, Parma si colloca nella fascia medio alta. Lo attesta la 14esima indagine nazionale del C.R.E.E.F. di Federconsumatori. Se la spesa media annua italiana (calcolata su un'utenza di 3 persone con un consumo annuo di 150mc/annui) è di 260 euro e se i livelli più bassi si registrano a Isernia (86 euro) e Milano (103 euro) e i più elevati a Pisa (442 euro) e Siena (436), a Parma la spesa si attesta a 335 euro, al 21° posto a livello nazionale.

 
Reggio Emilia e Piacenza, sempre servite da IREN, si collocano a 350 e 272 euro, mentre Modena e Bologna, servite da Hera, spendono 276 e 255 euro. A livello nazionale il costo dell'acqua, dal 2011, è cresciuto del 22%. Nel frattempo c'è stato un referendum per la ripubblicizzazione del servizio idrico che è stato disatteso da tutti i governi che si sono succeduti e l'acqua è sempre di più un grande business, a scapito dell'ambiente e delle tasche dei cittadini. La ricerca completa è disponibile sul sito www.federconusmatori.it. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento