Aeroporto, forse uno spiraglio. Ministero: valutazioni per la concessione alla Sogeap

Il sottosegretario Rocco Girlanda ha risposto in commissione trasporti ad un'interrogazione di Patrizia Maestri: "Il Ministero ha avviato le necessarie valutazioni da parte delle competenti strutture"

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, a seguito della conclusione positiva dell'istruttoria da parte dell'Enac, la cui integrazione sulla base dei rilievi del Mef è stata inoltrata nello scorso mese di ottobre, ha avviato le necessarie valutazioni da parte delle competenti strutture ministeriali, al fine di pervenire alle determinazioni finali in merito al rilascio della concessione alla società Sogeap spa che attualmente gestisce l'aeroporto sulla base di una concessione provvisoria rilasciata dall'Enac". L'ha dichiarato il sottosegretario Rocco Girlanda, rispondendo in commissione trasporti alla Camera dei Deputati ad un'interrogazione dell'on. Patrizia Maestri sull'aeroporto Giuseppe Verdi di Parma. "Infine, con riferimento al ruolo che il Governo intende affidare all'aeroporto di Parma, evidenzio che è nella sua fase finale un serrato e generale approfondimento con tutti i soggetti interessati, tra i quali figurano anche le Regioni, orientato ad individuare il ruolo e la caratterizzazione degli scali aeroportuali italiani, nel cui ambito saranno certamente tenute nella giusta considerazione anche le peculiarità dello scalo evidenziate dall'interrogante".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento