'Parma Facciamo Squadra' sotto l'Albero di Natale: donazioni fino al 22 dicembre

Questo sabato e domenica, nel gazebo sotto i portici del comune e tutti i giorni fino al 22 dicembre presso lo IAT, sarà possibile donare, in contanti o con carta di credito e correre in aiuto alle altre 2500 famiglie che, nel nostro territorio, non riescono più a comprare il cibo

La campagna 'Parma facciamo squadra' arriva in piazza Garibaldi, ai piedi dell’albero di Natale. Questo sabato e domenica, nel gazebo sotto i portici del comune e tutti i giorni fino al 22 dicembre presso lo IATsarà possibile donare, in contanti o con carta di credito e correre in aiuto alle altre 2500 famiglie che, nel nostro territorio, non riescono più a comprare il cibo sufficiente. Con i soldi raccolti verranno acquistati alimenti di prima necessità che riforniranno gli scaffali dei due Empori di Parma e Borgotaro e le mense Caritas di Parma e di Fidenza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per fare un albero ci vuole impegno ma anche solidarietà e generosità. I parmigiani stanno dimostrando tutto questo e la raccolta è a un soffio dai 200mila euro. Ancora un piccolo sforzo e l’albero, che si illumina progressivamente in base alle donazioni, brillerà, completamente acceso. Sul basamento, fanno girotondo le immagini delle venti squadre che si sono fatte ambasciatrici della campagna. Resta sempre attivo il sito www.parmafacciamosquadra.it dove si può scegliere la spesa e utilizzare la carta di credito. Sempre a disposizione anche il bollettino postale sul conto Forum Solidarietà IBAN IT94R 07601 12700 000056267321 o il bonifico sul conto corrente bancario, IBAN IT 89A 06230 12701 000036357478. Anche un piccolo contributo è importante perché Barilla, Chiesi e Fondazione Cassa di Risparmio lo moltiplicheranno per quattro, aggiungendo un euro per ogni euro raccolto dalla campagna. Tutte le donazioni sono fiscalmente deducibili/detraibili in base alla legge 80 del 14/5/2005.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento