menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune proroga al 30 aprile la sospensione dei tributi locali per gli alluvionati

La sospensione, che precedentemente era stata fissata fino al 31 gennaio, potrà riguardare il pagamento delle rate dei tributi locali (TARI, TASI e IMU) in scadenza nel periodo sopra indicato.

Il Comune di Parma ha deciso di prorogare la sospensione di tutti i tributi locali fino al 30 aprile 2015 per agevolare i cittadini residenti e le attività economiche che hanno subito danni diretti dall’alluvione del Baganza del 13 ottobre scorso. La sospensione, che precedentemente era stata fissata fino al 31 gennaio, potrà riguardare  il pagamento delle rate dei tributi locali (TARI, TASI e IMU) in scadenza nel periodo sopra indicato.

Della proroga potranno beneficiare soltanto coloro che hanno subito danni diretti autocertificati con l’apposita scheda “Ricognizione dei danni subiti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento