rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

Tenta di stuprare una donna lungo l'argine del Po: 23enne arrestato in stazione a Parma

Il giovane sarebbe il responsabile dell'aggressione ad un'attrice a Casalmaggiore

È stato arrestato nei pressi della stazione ferroviaria di Parma un 23enne italiano, senza fissa dimora, accusato del tentato stupro nei confronti di una donna, avvenuto circa tre mesi fa a Casalmaggiore, lungo l'argine del Po. 

Secondo le prime informazioni il giovane, che ora si trova in carcere, sarebbe il responsabile dell'aggressione ai danni di una donna che stava camminando luogo l'argine del fiume. La donna, un'attrice, si sarebbe difesa e sarebbe riuscita a sfuggire alla violenza del giovane. 

Dopo aver chiesto aiuto ad un circolo sportivo della zona avrebbe descritto l'autore del tentativo di violenza sessuale alle forze dell'ordine. Nella giornata del 19 maggio il 23enne sarebbe stato fermato ed arrestato dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di stuprare una donna lungo l'argine del Po: 23enne arrestato in stazione a Parma

ParmaToday è in caricamento