menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di fare compere senza pagare: arrestato ventitrenne di origine moldava

Il giovane era entrato con la compagna in un negozio di via San Leonardo. Messo alle strette ha aggredito il commerciate che ha riportato alcuni giorni di prognosi. E' stato bloccato dai carabinieri giunti sul posto con una pattuglia.

Un ventitreenne di origine moldava è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile con l'accusa di rapina. Il ragazzo si era recato con la compagna in un negozio di via San Leonardo come un normale cliente. Il comportamento dei due però ha attirato l'attenzione dei commercianti, fino ad allarmarli nel momento in cui la giovane coppia ha tentato di uscire dal negozio senza pagare a merce prelevata, per lo pi abiti, cosmetici e bigiotteria.

Messo alle strette il ventitreenne ha tentato di aggredire il commerciante e poi di fuggire. Nel parapiglia il commerciate ha subito dei danni che gli sono costati alcuni giorni di prognosi. Il giovane è stato bloccato dai carabinieri, già allertati e giunti sul posto con una pattuglia, ed è stato condotto presso le camere di sicurezza di via delle Fonderie in atteso del processo per direttissima. La merce rubata è stata restituita immediatamente al negoziante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento