Artigiano 50enne scomparso nel nulla

L'uomo, che avrebbe accumulato debiti a causa dei videopoker, ha chiuso il suo negozio in quartiere: non si trova da martedì 25 luglio

Un uomo di cinquant'anni, che di professione fa l'artigiano, è scomparso nel nulla da martedì 25 luglio. L'uomo, che ha un negozio al quartiere Pablo non si trova: dopo aver chiuso l'attività è sparito nel nulla. La moglie ne ha denunciato la scomparsa alla Questura di Parma: la squadra Mobile sta portando avanti le indagini per riuscire a ricostruire le ultime ore in cui è stato visto. Sembra che l'uomo avesse accumulato debito a causa dei videpoker: potrebbe essere questo il motivo della scomparsa. Qualche settimana fa vi abbiamo raccontato proprio la storia di una persona malata di ludopatia ed in cura al Sert: i poliziotti stanno battendo principalmente questa pista. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento