Cronaca

Fidenza, quale futuro per l'Asp? Incontro-dibattito dei sindacati

Cgil, Cisl e Uil invitano lavoratori, cittadini e istituzioni a un incontro pubblico venerdì 22 novembre, ore 17, Centro Giovanile ex Macello di Fidenza

"Paralisi amministrativa -si legge in una nota- silenzi fin troppo eloquenti sulla riorganizzazione della struttura, stasi nell’applicazione delle leggi regionali sul riordino dell’Azienda: molte sono le criticità e le incognite che caratterizzano il dibattito sull’ASP di Fidenza, tanto che le segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL, che solo poche settimane fa avevano convocato una conferenza stampa per sollecitare una ripresa del dialogo con la dirigenza distrettuale, tornano ad occuparsi della questione. E lo fanno organizzando un incontro pubblico dal titolo “Quale futuro per l'Asp di Fidenza? Lavoratori, cittadini e istituzioni a confronto”, in programma per il prossimo venerdì 22 novembre, alle ore 17.00, nel Centro Giovanile ex Macello, in via

L’iniziativa, alla quale sono stati invitati i vertici dell’ASP fidentina, i rappresentanti della Conferenza Territoriale Socio-Sanitaria, tutte le Amministrazioni Comunali del distretto e le rappresentanze del terzo settore, sarà aperta dall’introduzione di Massimo Bussandri, segr. gen. CGIL Parma. Dopo il dibattito, che darà la parola a lavoratori, pensionati, istituzioni e attori sociali, porterà un contributo Maria Rosa Salati, direttrice del Distretto Socio-Sanitario di Fidenza. I lavori, coordinati da Giuliana Rossi, segr. gen. UIL Pensionati Parma, termineranno con le conclusioni di Maurizia Martinelli, segr. confed. CISL Emilia-Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidenza, quale futuro per l'Asp? Incontro-dibattito dei sindacati

ParmaToday è in caricamento