menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadella, sfida tra bande di giovanissimi. E spuntano i coltelli

I due gruppi hanno fissato l'appuntamento tramite Facebook per le 16.30 di ieri: il 'regolamento di conti' per una ragazza. Un 14enne e un 15enne incensurati sono stati denunciati per porto di oggetti atti ad affondere

Si sono dati appuntamento all’ingresso del Parco della Cittadella per regolare alcuni ‘conti in sospeso’. Alla base del chiarimento, una disputa riguardante una ragazza. Così due giovani hanno fissato l’incontro tramite Facebook per le ore 16,30. In realtà si sono presentati sul posto due gruppetti, intenzionati a dare man forte ciascuno al proprio amico. L’episodio, tuttavia, ha assunto dei contorni più gravi, dal momento che due dei giovani accorsi, per incutere maggior timore ai ‘rivali’, avevano portato con sé due piccoli coltellini

La discussione non è degenerata in atti di violenza, ma un testimone ha segnalato alla Polizia la presenza di giovani armati di coltello. All’arrivo delle Volanti sono stati compiuti i vari accertamenti per ricostruire l’accaduto, ed all’interno di un cestino porta rifiuti sono stati trovato i due coltellini, che un testimone ha riferito essere stati gettati lì da due ragazzi visti poco prima, e che avevano partecipato all’incontro tra i due gruppi. Di conseguenza, per questi due minori, entrambi residenti a Parma ed incensurati, di anni quattordici e quindici, è scattata la denuncia a piede libero per il porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento